Пісні по назвіПісні по альбому

Giorgio Faletti - L'isola
Альбом: Nonsense

Слова і музика: Giorgio Faletti

en es fr it pt ru uk

L'isolaThe Island
Hei, hei, non c'è nessuno in questo posto
Non mi sente nessuno.
Hei, hei, non c'è nessuno in questo posto
Che può darmi una mano

Non c'è nemmeno un cinema e alla tele
Che mai ci sarà, questa sera
Non c'è che il ventre piatto
Di un anemico lembo di terra straniera.
Povero, povero me

Non c'è nessuno su quest'isola.
Povero me.
Mi sento un topo in una scatola.
Povero me.
Povero, povero me

Hei, hei, non c'è nessuno in questo posto
Maledetto dal cielo.
Hei, hei, qui dove soffia un vento caldo
Che è più freddo del gelo

Non c'è nemmeno un libro interessante
Su qualche scaffale di fronte.
Non c'è fra mare e cielo che quel gioco
Di niente chiamato orizzonte.
Povero, povero me

Non c'è nessuno su quest'isola.
Povero me.
Mi sento un cane in una botola.
Povero me.
Povero, povero me

Non c'è nessuno anche chiede di me
Se sono morto o son vivo
E devo ancora capire perché
Sono da sempre il cattivo

Hei, hei, non c'è nessuno che si accorge
Che mi sono perduto.
Hei, hei, non c'è nessuno che capisce
Che ho bisogno di aiuto

Non c'è qualcuno in viaggio su una nave
Che parta e mi venga a salvare.
Non c'è che la mia ombra senza un muro
Sul quale potersi appoggiare.
Povero, povero me

Non c'è nessuno su quest'isola.
Povero me.
Mi sento un uovo su una mensola.
Povero me.
Povero, povero me

Non c'è nessuno su quest'isola
Hey, hey, there is no one in this place
No one hears me.
Hey, hey, there is no one in this place
Who is able to give me a hand

There is not even a cinema and on the telly
That will never be there, this evening
There is nothing but the flat stomach
Of an anaemic strip of foreign land.
Poor, poor me

There is no one on this island.
Poor me.
I feel like a mouse in a box.
Poor me.
Poor, poor me

Hey, hey, there is no one in this place
[That is] cursed by heaven.
Hey, hey, here where a warm wind blows
That is colder than ice

There is not even an interesting book
On some shelf in front.
There is nothing between sea and sky but that
Frivolous game called horizon.
Poor, poor me

There is no one on this island.
Poor me.
I feel like a dog in a manhole.
Poor me.
Poor, poor me

There is no one even asking me
If I am dead or I am alive
And I have yet to understand why
I am always the villain

Hey, hey, there is no one who notices
That I am lost.
Hey, hey, there is no one who understands
That I need help

There is not someone traveling on a ship
Who leaves and comes to save me.
There is nothing but my shadow without a wall
On which it is able to lean itself.
Poor, poor me

There is no one on this island.
Poor me.
I feel like an egg on a shelf.
Poor me.
Poor, poor me

There is no one on this island